Sbafo, Ponte San Pietro, Bergamo

sbafo Ponte s Pietro
Agosto 2016

Quando si mette mano ad un attività avviata e di successo bisogna sempre calcolare bene molti aspetti. Il primo e il più importante è quello di dare qualcosa in più ai clienti del locale. Gli altri si possono riassumere nel non stravolgere l’ anima del locale. È in questo contesto che ci siamo inseriti. Abbiamo dato valore ai materiali, sostituendo molte parti con del legno vero spazzolato, morbido, che comunichi, reso contemporaneo dalla scelta cromatica. Abbiamo dato valore alle persone: a chi ci lavora perché il vero focus è la preparazione della pizza con la magia della sua azione. Se prima questa funzione era nascosta ora è visibile a tutti perché in ogni bocca possa esserci un po’ di quella magia. Gli ospiti hanno trovato i loro giusti spazi. I bambini possono giocare e urlare in un area protetta e visibile integrata nello spazio, ma al sicuro. Tutti gli altri possono decidere di sedersi in compagnia o stare un po’ più riservati.

Abbiamo dato valore ai prodotti. Perché nascondere la materia prima? Pareti mobili e fisse mostrano tutto quello che c’ è in cucina. Tanto valore =  gioia di vivere e in questo caso di vivere gli spazi.

Progetto Yellowmat studio, Bergamo.